Raffaele Falcone di Antonio D’Avossa

Raffaele Falcone di Antonio D’Avossa

Le opere di Raffaele Falcone sono fatte di terra acqua fuoco e aria. Lui si che le conosce bene queste materie. La sua è opera all’origine e dall’origine raggiunge la regale condizione di un’arte antica e moderna al tempo stesso. Le forme pure e i...
IL MITO DELLE CREAZIONI

IL MITO DELLE CREAZIONI

Mentre consideravo i lavori di Raffaele Falcone mi è venuta in mente una piccola favola, o meglio un mito proveniente da una manciata di isole disseminate mi pare nell’Oceano Pacifico, nel quale un dio è padre di molti figli, a ciascuno dei quali affida dei compiti...
La grammatica impossibile Rino Mele

La grammatica impossibile Rino Mele

Come una salamandra, felice e pensoso della sua arte. Il nome è latino, ne parla Plinio, si credeva che la salamandra potesse vivere nel fuoco e uscirne indenne, traendone forza e splendore. Piccolo animale anfibio, simile a una lucertola: ma il...
Il Corno, il Phallo, il Butt Plug

Il Corno, il Phallo, il Butt Plug

Non ha intenzioni mitografiche il ‘Corno’ di Raffaele Falcone. A poco servirebbe, infatti, rievocarne presunte ragioni scaramantiche, poteri anti ‘jella’: risalire, di conseguenza, lungo la filiera delle sue densità simboliche,...
Forme sull’orlo del “magico” Massimo Bignardi

Forme sull’orlo del “magico” Massimo Bignardi

Lo stile, secondo la lucida analisi di Meyer Schapiro, non risponde ad una definizione logica: quest’ultima sostanzialmente indica «il tempo e il luogo – rileva lo storico dell’arte – di uno stile o del suo autore, o il rapporto storico...